domenica 5 maggio 2013

POLLO AL MARSALA CON PILAF DI BULGUR AROMATICO


…Un giorno
mi sorprese la primavera
che In tutti i campi intorno
sorrideva.
Verdi foglie in germoglio
gialle rigonfie gemme delle fronde,
fiori gialli, bianchi e rossi davano
varietà di toni al paesaggio.
E il sole
sulle fronde tenere
era una pioggia
di raggi d’oro;
nel sonoro scorrere
del fiume ampio
si specchiavano
argentei e sottili pioppi

poesia tratta da “Tutte le poesie e prose scelte”  di A.Machado

INGREDIENTI

PER IL POLLO

6 fusi di pollo (privi di pelle)
1 tazzina da caffè + ½ di marsala secco
1 rametto di rosmarino
½ foglie di alloro
2 pizzichi abbondanti di sale grosso iodato
Olio evo q.b. 

PER IL BULGUR

300 g di bulgur (Io ho usato quello pronto in 10 minuti)
1 cipolla bianca
1 scalogno
5 cucchiai di erba cipollina secca
5 cucchiai di mandorle spellate e ridotte a scaglie
Brodo vegetale q.b.
Olio evo q.b.

PROCEDIMENTO

Spellate i fusi di pollo e dategli una veloce lavata; asciugateli e poneteli in una pentola antiaderente con l’olio evo, il rosmarino, l’alloro e due bei pizzichi di sale marino iodato.

Mettete su fuoco e fate rosolare per qualche minuto, dopodiché coprite con un coperchio e cuocete a fuoco dolce per una quindicina di minuti. Sfumate con il marsala secco, fate evaporare e continuate la cottura sino a che il pollo non sarà cotto.(Mantenete il coperchio)

Preparate il bulgur:

Ponete in una casseruola (di quelle che vanno in forno) la cipolla e lo scalogno tagliati a fette sottili, l’olio evo e fate rosolare su fiamma dolce per 3 minuti. Versateci il bulgur e  insaporite bene, mescolando spesso. Aggiungete il brodo vegetale e portate a bollore, togliete dal fuoco (unite altro brodo) e coprite con un foglio di alluminio.

Mettete in forno caldo a 200/220° per 15 minuti. Togliete l’alluminio per verificarne la cottura( il bulgur dovrà aver assorbito tutto il brodo).
Ponete il bulgur in un piatto ampio e sgranatelo, aggiungete poi l’erba cipollina e le mandorle a filetti, mescolate e lasciate riposare.

Potete servire il piatto come segue:

bulgur steso su un piatto di portata e pollo adagiato sopra, spruzzando con il fondo di cottura del pollo; oppure creando delle miniporzioni:

riempite con il bulgur i contenitori scelti, nel mio caso dei bicchierini, pressate e disponete sulla superficie il pollo sminuzzato, potete irrorare leggermente con del fondo di cottura.

Gli alimenti serviti potranno essere a scelta, caldi, tiepidi o freddi.


10 commenti:

  1. adoro il pollo al marsala!!! mamma mia questa ricetta è spettacolare complimenti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A chi lo dici... grazie mille della visita!!

      Elimina
  2. Splendida poesia per uno splendido e goloso piatto, ti superi ogni volta e mi stupisci sempre :) Buon lunedì!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, grazie, grazie Luna!!
      Ti abbraccio

      Elimina
  3. Per iniziare bene la settimana ci vuole una bella poesia :)
    Con me vai sul sicuro questi piatti mi piacciono sempre!!! Anche perché amo il pollo e così diventa più saporito:)
    Un bacio

    RispondiElimina
  4. Quanto mi piacciono questi sapori orientaleggianti, bravissima Rò!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io li adoro questi sapori. Grazie e buona serata

      Elimina
  5. Un piatto unico davvero sorprendente!!!

    RispondiElimina