sabato 2 novembre 2013

APPLE OATS BISCUITS OVVERO BISCOTTI ALL’AVENA E MELE


Avena: cereale ricco di fibre, vitamine e sali minerali è inoltre fonte di proteine ed ha proprietà diuretiche e lassative.

L’avena è la base dell’alimentazione Scandinava, Tedesca e Scozzese. Infatti uno dei piatti più  antichi e conosciuti della Scozia è il porridge, il meno noto skirlie (preparazione di base utilizzata come farcitura o come accompagnamento) e il delizioso cranachan (dessert molto nutriente e gustoso).

Oggi vi propongo una deliziosa ricetta a base di questo elemento decisamente versatile, in abbinamento alla ormai consueta mela.

INGREDIENTI

125 g di burro a temperatura ambiente
¾ di tazza di zucchero di canna
1 uovo
1 tazza di farina 00 setacciata
1 tazza di fiocchi di avena
¼ di cucchiaino di lievito (io cremor tartaro e 1 pizzico di bicarbonato)
3 mele jazz (da noi introvabili, usate le mele che più preferite. Io ho scelto le mele golden) 1 pelata e tagliata a pezzi, 2 tagliate sottilmente con la buccia (io l’ho tolta non essendo mele biologiche).

PROCEDIMENTO

Preriscaldate il forno a 180°. Rivestite di carta forno due teglie.
Lavorate con uno sbattitore elettrico (potete utilizzare anche le fruste a mano) il burro e lo zucchero finché non saranno cremosi. Unite l’uovo e mescolate bene; aggiungete ora la farina, l’avena, la polvere lievitante e la mela ridotta in pezzi. Amalgamate il composto.

Trasferite un po’ di miscela da un cucchiaio ad un altro (circa 3-4 volte) fino ad ottenere un composto piuttosto liscio e morbido. Sistemate il risultato ottenuto sulle teglie e ponete una fetta di mela sulla superficie di ogni biscotto, pressando lievemente.

Cuocete per circa 30-35 minuti, sino alla loro doratura. Fate Raffreddare su delle gratelle.

Ricetta tratta e tradotta dal mensile di “Coles”, maggio 2013 (catena di supermercati australiani).


Foto di www.flickr.com/sbriff  © All rights reserved




4 commenti:

  1. fantastici questi biscotti!!!!

    RispondiElimina
  2. Buoni questi biscotti e poi l'avena è uno dei cereali che non manca mai nella mia dispensa. leggeri da mangiare in qualsiasi occasione, da provare sicuramente. complimenti per la ricetta e l'esecuzione

    RispondiElimina
  3. Non ho mai usato questo cereale ,in effetti è da provare !
    ciao

    RispondiElimina