mercoledì 19 marzo 2014

GUINNESS CAKE, SAN PATRIZO E BUON COMPLEANNO!



La ricetta è stata tratta dal blog giallo zafferano. Le dosi della torta sono state dimezzate e variate nella quantità dello zucchero di canna e sostituite nella scelta della polvere lievitante.

Per la guarnizione ho scelto una base di panna unita a dello zucchero a velo; una spolverizzata di granella di pistacchi ed infine servita con del caramello salato.

San Patrizio, festeggiato il 17 di Marzo giorno della sua morte, era originario della Scozia. Di nobili origini, venne rapito in giovane età e condotto nella terra della quale divenne poi il Santo Patrono. La sua figura è leggendaria ed attorno a essa circolano molteplici leggende.

L’altro ieri era anche il compleanno di mio papà e così: tantissimi auguri di buon compleanno, un po’ in ritardo!!

INGREDIENTI

PER LA TORTA

110 g di burro
112 g di farina 00 bio
180 g di zucchero di canna
50 g di cacao amaro
2 uova
200 ml di birra Guinness
½ bustina di cremor tartaro
½ cucchiaino di bicarbonato

PER LA GUARNIZIONE

150 ml di panna
20 g di zucchero a velo
30 pistacchi triturati
caramello salato q.b.

PROCEDIMENTO

Setacciate la farina, il lievito e il cacao e metteteli in una terrina sino al momento del loro utilizzo.

In una ciotola capiente lavorate il burro e lo zucchero con l’ausilio delle fruste elettriche sino ad ottenere un composto morbido e spumoso.
Unite alla miscela le uova, una alla volta, amalgamandole bene. Aggiungete ora le polveri gradatamente e continuate a mescolare. Infine versate a filo la birra e inglobatela alla base.

Imburrate e rivestite di carta forno uno stampo a cerniera di 20 cm di diametro, versateci l’impasto, livellatelo e infornate a 180° per circa 1 ora . Fate la prova stecchino.

Lasciate raffreddare e sformate la torta, quindi procedete con la decorazione: montate la panna con lo zucchero a velo, spalmatela sulla torta, spolverizzate con la granella di pistacchi e se vi piace servite con del caramello salato. (Potete prepararlo così: posizionate un pentolino antiaderente su fiamma bassa, versateci 50 g di zucchero di canna e lasciate che si sciolga da solo, non toccatelo. Quando sarà sciolto toglietelo dal fuoco e versateci lentamente 50 g di panna liquida, mescolate e in ultimo uniteci 2 cucchiaini di burro salato. Mescolate e versate in un contenitore. Nel caso dovesse addensarsi troppo rimettete su fiamma dolce)

6 commenti:

  1. Due anni fa il giorno di san Patrizio ero in Irlanda: una vera festa!
    Questa torta è davvero perfetta per l'occasione, un bacione :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao, per me sarebbe fantastico poter essere in Irlanda nel giorno di S. Patrizio, magari un giorno!
      La torta è davvero buona, grazie e apresto

      Elimina
  2. Wow che torta sfiziosa e particolare :) Qui in Italia non si festeggia molto questa festa ma in Irlanda è davvero super famosa ^_^ Bello vedere ricette nuove ed originali! Brava Ro!

    RispondiElimina
  3. Che bella torta, golosa e buonissima...bravissima Rò!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. super golosa.. grazie Vale un bacio

      Elimina