mercoledì 23 dicembre 2015

CHOCOLATE CHRISTMAS COOKIES AND GINGERBREAD EARTHQUAKE COOKIES



Le seguenti ricette sono state tratte e tradotte dal sito: taste


INGREDIENTI

PER I COOKIES

250 g di burro morbido
155 g di zucchero (ho usato quello di canna)
1 cucchiaino di vaniglia in pasta
300 g di farina 00
35 g di cacao amaro
1 cucchiaino di lievito (ho usato il cremor tartaro)
½ cucchiaino di bicarbonato
12 piccole caramelle alla menta

PER LA GLASSATURA

230 g di zucchero vanigliato
30 g di cacao amaro
60 ml di acqua calda

PROCEDIMENTO

Preriscaldate il forno a 180° e rivestite due teglie con carta forno. In una ciotola sbattete il burro, lo zucchero e la vaniglia con l’ausilio di un mixer elettrico finché risulteranno chiari e cremosi. Uniteci poi la farina, la polvere di cacao, il lievito e il bicarbonato e mescolate. (Tutte le polveri dovranno essere setacciate)

Formate delle palline d’impasto e posizionatele sulla teglia, lasciando spazio per la loro crescita. Appiattitele con il palmo della mano.
Cuocete i cookies  nel forno già caldo, scambiando la posizione delle teglie a metà cottura, per 15 minuti o finché risulteranno duri al tatto.

Toglieteli dal forno e lasciateli raffreddare sulle teglie. Sistemateli poi su una gratella sopra una leccarda.(Rivestitela di carta forno così da poter recuperare la glassatura e riutilizzarla nuovamente)

Per la copertura:
mescolate lo zucchero a velo e il cacao in una ciotola, uniteci l’acqua e mescolate ottenendo un composto leggermente acquoso.
Cospargete la copertura sui biscotti e ricopriteli con briciole di caramelle. Lasciate riposare per 30 minuti.


INGREDIENTI

100 g di burro a pezzi
80 ml di sciroppo d’acero
225 g di farina 00
155 g di brown sugar
1 uovo leggermente sbattuto
2 cucchiaini di zenzero in polvere
1 cucchiaino di mix di spezie (vi rimando a N.B alla fine delle ricette)
¼ di cucchiaino di chiodi di garofano
¼ di cucchiaino di bicarbonato
45 g di zucchero a velo

PROCEDIMENTO

Mettete il burro e lo sciroppo d’acero in un pentolino su fuoco basso e mescolate per 3 minuti, finché il burro non sarà sciolto e il composto sarà omogeneo.

Togliete dal fuoco e versate in una ciotola capiente. Uniteci la farina, il brown sugar, l’uovo, lo zenzero, il mix di spezie, i chiodi di garofano in polvere e il bicarbonato e mescolate bene. Coprite con pellicola e mettete in frigo per 45 minuti o sino al totale raffreddamento. L’impasto dovrà essere sodo.

Preriscaldate il forno a 180° e rivestite due teglie con carta apposita. Setacciate lo zucchero a velo in un piatto e mettete da parte. Prelevate cucchiai d’impasto, formate delle palline e rotolatele nello zucchero. Posizionatele sulle teglie a 6 cm di distanza l’una dall’altra.

Cuocete in forno per 15 minuti e invertite le teglie a metà cottura. 
I biscotti dovranno essere leggermente dorati. Mettete a raffreddare sulle gratelle.

N.B.

La cottura dei biscotti risulta più omogenea se viene inserita una teglia per volta.

I biscotti si conservano per ¾ giorni se riposti in un contenitore a chiusura ermetica.

La preparazione delle mixed spices l’ho tratta e tradotta da qui:

1 cucchiaio di pepe della Giamaica in polvere
1 cucchiaio di cannella in polvere
1 cucchiaio di noce moscata in polvere
2 cucchiaini di macis in polvere
1 cucchiaino di chiodi di garofano in polvere
1 cucchiaino di coriandolo in polvere
1 cucchiaino di zenzero in polvere

Mescolate tutte le spezie e riponetele in un contenitore sigillato lontano dalla luce.

Tanti auguri di buone feste!!

10 commenti:

  1. Fantastici che dire? Grazie per aver tradotto la ricetta di queste meraviglie! Auguri!

    RispondiElimina
  2. mmm che buoni!!!!TI AUGURO DI TRASCORRERE CON LA TUA FAMIGLIA UN SERENO E MAGICO NATALE!!!BACI SABRY

    RispondiElimina
  3. Perfetti per la colazione di Natale! Un abbraccio grande con i migliori auguri di un sereno NAtale!

    RispondiElimina
  4. che meraviglia !!!!! devono essere buonissimi !!!
    bacioni e tanti auguri di buone feste!

    RispondiElimina
  5. Ciao cara che bontà queste ricette, grazie per avercele tradotte. Auguri di buon anno, a risentirci presto con le tue ricette :)

    RispondiElimina