venerdì 25 gennaio 2013

RISO ALLA PERSIANA O CHILAU



Giunto dall’India attraverso l’antica Persia, viene coltivato nelle zone paludose. È roz per gli Arabi, pirinc o pilav se cucinato con altri ingredienti per i Turchi. Gli Iraniani lo chiamano chilau quando è da solo e polo quando è preparato con altri ingredienti.[..]Secondo l’uso mediorientale è presentato insieme ad altre vivande e ognuno se ne serve quando preferisce.[..]In tutto il Medio Oriente la preparazione del riso è avvolta da una certa aura rituale.

INGREDIENTI

2 tazze di riso basmati o altro a chicco lungo (Io ho usato il riso Giano della Almo)
2 cucchiai di sale
60 g di burro

PROCEDIMENTO

Usate riso basmati o altro riso a chicco lungo, lavatelo bene in un colapasta, quindi mettetelo in una terrina con 2 cucchiai di sale e acqua tiepida che lo copra. Mescolatelo e lasciatelo a bagno per una notte se possibile, altrimenti per almeno 1 ora.
Più a lungo lo farete riposare, meglio sarà.(Io l’ho fatto riposare per una notte)

Versate acqua abbondante in un’ ampia casseruola, aggiungete 2 cucchiai di sale e portate a ebollizione (io ho usato q.b. di sale grosso). Aggiungetevi gradualmente il riso scolato e lasciatelo su fiamma vivace per 4-8 minuti (io l’ho cotto per 4 minuti).

Il tempo di cottura varia con le diverse partite di riso.[..]Assaggiatene un chicco:quando lo sentirete ancora un po’ crudo, più al dente di quanto gradireste, scolatelo subito e lavatelo in acqua tiepida.

Mettete nella casseruola 30 g di burro e fatelo fondere, poi versate il riso e mescolate. Cospargetelo con altri 30 g di burro in fiocchetti, stendete un telo pulito sulla casseruola, mettete il coperchio e ripiegatevi sopra le cocche del telo.[..]

Lasciate il recipiente su fiamma bassissima per 20-30 minuti (io l’ho lasciato cuocere per 20 minuti), così che il riso termini di cuocere a vapore. I granelli dovranno risultare teneri e ben staccati. Il telo assorbirà il vapore in eccesso. La crosticina  croccante e ben dorata che si forma sul fondo è considerata una squisitezza da offrire per primo all’ospite, ed è chiamata dig. Staccatela con una spatola e servitela a parte.

[..] Il chilau viene accompagnato da varie salse. 
Io ho servito il riso con dello spezzatino in umido. La ricetta verrà postata quanto prima.

Ricetta e introduzione tratta dal libro “La cucina del Medio Oriente e del  Nord Africa” di Claudia Roden casa editrice Ponte Alle Grazie    


  




14 commenti:

  1. Il riso bastati mi piace molto!!!

    RispondiElimina
  2. Cara Rò,
    non conoscevo la provenienza di questo riso...mi piace moltissimo e credo che stia proprio bene con il tuo spezzatino!
    Un bacio tesoro e buon we

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Una vera sorpresa questo chilau.. un riso delicato,leggero e gustoso.
      Si accompagna a molte pietanze diverse ma, anche da solo è molto buono.
      Un bacio anche a te e un buonissimo fine settimana!

      Elimina
  3. Devi aprire un ristorante continuo a dirlo, nessuno è più brava di te nel cucinare con maestria cibi e pietanze a me sconosciute! Bravissima!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Magari, aprire un ristorante...tu potresti occuparti dei dessert?! ^__^
      Grazie mille della tua cortesia, sei davvero un tesoro!
      Un felice we amica.

      Elimina
  4. io imparo sempre qualcosa quando passo da te.per prima cosa il garbo che ti contraddistingue.
    Un grosso abbraccio amica mia e felice fine settimana!
    monica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. direi allora che è uno scambio reciproco...apprendo sempre quando passo da te! Soprattutto mi dai materiale su cui riflettere!Grazie!!
      Un bacione cara Monica e un felice we anche a te!

      Elimina
  5. mi piace molto il riso basmati, profumatissimo e ottimo sostituto del pane! Un caro saluto Ro'!

    RispondiElimina
  6. Questi piatti mi piacciono sempre anche perché sono incuriosita dalla cucina degli altri paesi.
    Ora aspetto lo spezzatino:)
    Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non dovrai aspettare molto, a breve posterò la ricetta!!
      A presto

      Elimina
  7. mi piacciono tanto le pietanze accompagnate con il riso!!! mi piace anche il tuo blog, tanto!!! mi unisco ai tuoi lettori! un bacio marina

    RispondiElimina
  8. Benvenuta Marina!Piacciono molto anche a me le pietanze accompagnate con il riso..e dovrei prepararle più spesso!!
    Sono contenta che il mio blog ti piaccia.^_^
    Un buon we

    RispondiElimina