lunedì 16 settembre 2013

BISCOTTI CON RICOTTA E MANDORLE


Ritornerà sul mare
la dolcezza dei venti
a schiuder le acque chiare
nel verde delle correnti.
Al porto, sul veliero
di carrubbe l’estate
imbruna, resta nero
il cane delle sassate.
S’addorme la campagna
di limoni e d’arena
nel canto che si lagna
monotono di pena.
Così prossima al mondo
dei gracili segni,
tu riposi nel fondo
della dolcezza che spegni.

“Arietta Settembrina” di A. Gatto

INGREDIENTI

PER LA PASTA

50 g di burro
120 g di zucchero (nel mio caso grezzo di canna)
2 tuorli
200 g di ricotta fresca
20 g di mandorle tritate
350 g di farina 00 (io kamut)
1 cucchiaino di lievito in polvere per dolci (anche il cremor tartaro va bene, nel caso unite anche del bicarbonato di sodio. 

N.B. Per 8 g di cremor tartaro usare 1 cucchiaino di bicarbonato di sodio

PER DECORARE

1 albume
Zucchero q.b.
25 g di mandorle intere (io ne avevo poche e ho lasciato la maggior parte dei biscotti sguarniti)
25 g di mandorle a lamelle

PROCEDIMENTO

In una ciotola lavorate il burro a temperatura ambiente con lo zucchero. Quando sarà spumoso unite i tuorli, la ricotta e le mandorle tritate.

Aggiungete la farina e il lievito e lavorate velocemente. Fate riposare in frigorifero per 30 minuti. (Io ho raddoppiato i tempi).

Stendete l’impasto a uno spessore di 3-4 mm e ritagliate i biscotti aiutandovi con degli stampi rotondi o a fiore. Spennellateli con l’albume, spolverizzateli di zucchero e completate con le mandorle intere e a lamelle.

Disponete i biscotti su una placca rivestita di carta da forno e cuocete in forno a 200° per circa 15 minuti (nel mio forno 12 minuti).
Lasciate raffreddare prima di servirli.


Ricetta tratta dal libro ”Biscotti creativi” di Cristina Bottari e Romana Gardani editore Mondadori  





5 commenti:

  1. Caspita amica mia, la poesia è splendida ed i biscotti lo sono al pari ed anche di più :) Sembrano davvero buonissimi cara Rò! Complimenti! Non ho mai utilizzato la ricotta nell'impasto dei biscotti ma credo che li renda davvero morbidi :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Luna! Confermo:i biscotti erano davvero molto buoni...sono di fatto spariti in men che non si dica!!
      Ti abbraccio

      Elimina
  2. Ciao ci siamo uniti ai tuoi lettori, se vuoi vieni a trovarci !!!!!
    http://magiadeisapori.blogspot.gr/

    RispondiElimina