sabato 22 novembre 2014

POLLO CON PATATE E RISO



Autunno. Già lo sentimmo venire
nel vento d’agosto,
nelle piogge di settembre
torrenziali e piangenti
e un brivido percorse la terra
che ora, nuda e triste,
accoglie un sole smarrito.
Ora che passa e declina,
in quest’autunno che incede
con lentezza indicibile,
il miglior tempo della nostra vita
e lungamente ci dice addio.

di V. Cardarelli

INGREDIENTI

10/12 cosce di pollo di piccole dimensioni
½ bicchiere di birra
brodo di pollo q.b.
semi di papavero per guarnire
fave precotte per guarnire

PER LE PATATE

2/3 patate medie tagliate
olio evo
1 spicchio di aglio
1 cucchiaio di finocchietto selvatico secco
1 cucchiaino di timo secco
sale grosso q.b.

PER IL RISO

1 tazza di riso per contorni o per preparazioni Medio Orientali o se preferite il parboiled.
1 cucchiaio di sale
burro per condire

PER LA MARINATURA

olio evo q.b.
6 cucchiai di cipollotto sminuzzato (la parte verde)
5 foglie di salvia fresca spezzata
4 cucchiaini di timo secco
1 cucchiaino di dragoncello secco
mix alla creola q.b. o pepe nero
1 cucchiaino di zenzero in polvere
½ cucchiaino di curry
¾ di cucchiaino di cumino in polvere
1 cucchiaio di salsa di soia

PROCEDIMENTO

Mettete tutti gli ingredienti della marinatura in una ciotola capiente e sistemateci il pollo pulito, privato della pelle e inciso; massaggiatelo bene con la miscela, copritelo con un canovaccio e riponetelo in frigorifero per 4/5 ore.

Trascorso il tempo di riposo, versate il contenuto della ciotola in una pentola antiaderente e mettete su fuoco medio.
Fate rosolare bene e quindi sfumate con la birra e lasciate evaporare. Aggiungete del brodo e coprite. I tempi di cottura dipendono dalle dimensioni delle cosce.

Il fondo di cottura potrà essere di accompagnamento al piatto, in forma liquida o densa (nel caso aggiungete della farina e mescolate con una frusta su fiamma bassa per breve tempo) a seconda dei gusti.

Mentre il pollo cuoce preparate le patate: pulitele, tagliatele e  ripassatele nel seguente mix: olio evo, aglio, finocchietto selvatico, timo e sale grosso. Sistematele in una teglia, unite ancora olio evo e infornatele a 190°/200° coperte. Cuocete per circa 30 minuti, scoprendole per gli ultimi 10 minuti.

Dedicatevi alla preparazione del riso: vi lascio il link: riso alla persiana.

Componete il piatto: disponete sul fondo il riso, adagiateci sopra il pollo e le patate, cospargete i semi di papavero e ultimate unendo le fave e il fondo di cottura. Tutti gli ingredienti dovranno essere serviti caldi.



10 commenti:

  1. che bella presentazione!!!!Piatto molto originale e saporito!!!Baci Sabry

    RispondiElimina
  2. Vorrei tanto assaggiare questo piatto mi sembra molto appetitoso!!!!
    Buona domenica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. in effetti è stato molto gradito.
      Grazie della visita e buon fine settimana

      Elimina
  3. Fantastica ricetta davvero :) e chissà come è buona e saporita! Magnifica la presentazione in quel piatto così particolare e colorato :) Complimenti!

    RispondiElimina
  4. Un gustosissimo piatto unico, brava!!!!

    RispondiElimina
  5. una bella e soprattutto buonissima ricetta!
    baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ti ringrazio Mary!
      Un bacione a te

      Elimina