mercoledì 25 marzo 2015

TORTA ALLE MELE INTEGRALE E TANTI AUGURI!


Alle torte di mele non si dice no, sono il dolce da credenza per antonomasia. Solitamente per il compleanno ci si avvale di torte voluminose, ricche di creme e decisamente scenografiche, ma questa volta ho optato per una classicità rivisitata in chiave salutista. Il palato sarà allora deliziato da un dolce umido, dato dall’abbondanza di frammenti di mela, e dal fragrante sapore agrumato, regalo voluto di arancia e limone.

Questa torta è stata preparata per il mio papà nel giorno del suo compleanno, celebrato la scorsa settimana nel giorno più verde dell’anno, quello di San Patrizio.

INGREDIENTI

165 g di farina integrale bio
50 g di noci in polvere
170 g di zucchero integrale di canna
3 uova bio
3 grosse mele bio
40 g di ricotta fresca
1 tazzina da caffè di latte scremato bio
¾ di fialetta di essenza all’arancia, oppure omettete il latte scremato e utilizzate la stessa quantità di liquido di spremuta d’arancia. Unite anche la scorza di 1 frutto intero
il succo di un limone
1 bustina di cremor tartaro
1 cucchiaino di bicarbonato
½ cucchiaino di zenzero
1/2 cucchiaini di semi di papavero per decorare la superficie

PROCEDIMENTO

Pelate e tagliate a pezzi le mele, sistematele in un contenitore e irroratele con il succo di limone, mescolate e lasciatele riposare.
Sgusciate le uova in una ciotola capiente, uniteci lo zucchero e lo zenzero e con l’ausilio di fruste elettriche ottenete un composto spumoso. Aggiungeteci ora: l’essenza di arancia o il succo e la scorza, il latte (solo se utilizzate l’essenza dell’agrume),la ricotta e mescolate; concludete inglobando tutte le polveri (farina, noci e polveri lievitanti) e le mele.

Versate in uno stampo rotondo di 20 cm di diametro imburrato e rivestito di carta forno. Spolverizzate con i semi di papavero e cuocete per 55 minuti in forno preriscaldato a 180°. Effettuate la prova stecchino per verificare la cottura e sformate solo a dolce freddo.



12 commenti:

  1. Un classico che non stanca mai! La tua versione è spettacolare :)

    RispondiElimina
  2. Caspita che bella, alta ed originale come torta pur rimanendo un ever green essendo una torta di mele :) Ottima!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ed era anche tanto soffice!
      Baci

      Elimina
  3. un must che non manca mai sulle nostre tavole, ogni ricetta diversa e' ben accetta, la tua e' meravigliosa, grazie!!!Baci Sabry

    RispondiElimina
    Risposte
    1. la torta di mele è sempre ben accetta!
      Grazie Sabry e baci a te!

      Elimina
  4. un classico che non delude mai...ah piacere di conoscerti...

    RispondiElimina
  5. Ottima in versione integrale, una golosissima torta!

    RispondiElimina
  6. questa torta e' sprciale primo perche' la fatta per il tuo papa' e secondo perche' e' una torta con le mele profumatissima e buonissima!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. alla torta di mele non si dice mai di no.
      A presto

      Elimina